Come Piace a Te

di Giorgia Scimeca

WEDDING, COMINCIANO I PREPARATIVI!!

Hai pronunciato il “fatidico SI”? ok! Allora tira un bel sospiro di sollievo e mettiti subito a lavoro per il tuo wedding day.

La prima cosa che devi fare, assieme al tuo futuro marito è scegliere la data delle nozze, ma ATTENZIONE!! Questa scelta non è indipendente da altre due importantissime decisioni da prendere, mi riferisco ovviamente alla scelta della chiesa, o municipio, e a quella della location per il ricevimento.

Cara la mia sposina, quelle che ho appena menzionato sono le scelte, credo più importanti da fare, per te che desideri un wedding da sogno. Troppo spesso, probabilmente perché presi un po’ dall’euforia di questo magico momento, ci si avventura nella scelta senza rifletterci bene, prendendo un po’ sottogamba questo delicato passaggio.

wedding day allestimenti floreali

E allora, per entrare nel vivo della questione, vorrei elencarti gli aspetti che ti consiglio di non trascurare prima di compiere qualunque passo.

  • Attenzione alla distanza tra chiesa e location, non è carino costringere i nostri ospiti a spostamenti interminabili, servirebbe solo a stancare un po’ tutti e a creare, così, un malumore generale
  • Prima di scegliere chiesa e location abbi contezza, quantomeno approssimativa, sul numero degli invitati, ti potresti ritrovare con chiesa e location stracolme o quasi vuote
  • Considera anche che la chiesa e la location devono avere più o meno la stessa capienza, mi è capitato di assistere a matrimoni in cui la location era troppo dispersiva per il numero degli invitati, così come la chiesa troppo piccola
  • La scelta non sarà facile, per cui, mi raccomando! Comincia a cercare almeno un anno prima
  • Occupati delle aree parcheggio. Indicare ai tuoi ospiti l’area in cui possono posteggiare e magari mettere a disposizione un parcheggiatore, così come, se è necessario, una navetta, un tandem, mi sembra un ottimo modo per cominciare questa fantastica avventura.

Vorrei inoltre aggiungere che, tutti i suggerimenti che ho appena esposto, per la chiesa, valgono ovviamente pure per chi decide di sposarsi in municipio. Anche in quel caso si pone il problema delle distanze, del parcheggio, come anche dell’ampiezza della sala comunale dedicata ai matrimoni.

Ricorda, se vuoi un matrimonio ben riuscito, la cura dei TUOI ospiti viene prima di tutto. Un grande bacio, a presto!

19

Leave A Comment

Your email address will not be published.